Dieci strategie d'élite per le nuove zone e meccaniche della Stagione 2 di Call of Duty®: Warzone™

Non lasciare che il gas Nebula V annebbi le strategie della tua squadra a Caldera. Da fabbriche e bunker a munizioni e bombe, sfrutta questi dieci consigli per scoprire come padroneggiare le nuove funzioni in arrivo con la Stagione 2 di Call of Duty®: Vanguard e Warzone.

  • Info mappa

Dieci strategie d'élite per le nuove zone e meccaniche della Stagione 2 di Call of Duty®: Warzone™

Non lasciare che il gas Nebula V annebbi le strategie della tua squadra a Caldera. Da fabbriche e bunker a munizioni e bombe, sfrutta questi dieci consigli per scoprire come padroneggiare le nuove funzioni in arrivo con la Stagione 2 di Call of Duty®: Vanguard e Warzone.

  • Info mappa

La Stagione 2 di Call of Duty: Vanguard e Warzone va a rinforzare un enorme conflitto globale con le macchine da guerra corazzate.

Con la Stagione 2 aumentano anche i PE arma guadagnati in Warzone e le ricompense PE ottenute con le sfide giornaliere.

Questa guida non analizzerà tutte le novità della Stagione 2 nel dettaglio (per questo leggi le note sulla patch di Raven Software), ma coprirà nove aggiunte importanti che potrebbero portare a nuove strategie per raggiungere la vittoria.

Ecco tutto quello che c'è da sapere prima di tuffarsi nella Stagione 2 di Caldera, presentata da Raven Software e High Moon Studios:

Nuovi luoghi: fabbrica chimica e laboratori di ricerca

Chemical Factory

Aprendo la mappa tattica dopo l'aggiornamento della Stagione 2, scoprirai due grandi novità: fabbrica chimica e laboratori di ricerca. La fabbrica chimica (solo "fabbrica" per comodità) si trova per la maggior parte nel quadrante F2 e scarica in F1 nel fiume settentrionale dell'isola. Si trova tra il porto a nord-est e l'arsenale a nord-ovest, alla base di Peak e vicino alle miniere a sud-ovest.

In tutto, la fabbrica conta sei struttura principali, un piccolo deposito ferroviario con diversi vagoni e un capolinea nell'edificio principale, oltre a diversi edifici minori. Il complesso è protetto da speroni rocciosi naturali e due arcate al livello della strada che permettono di passare. Le guardie armate dell'Asse sorvegliano la struttura dalle torri di avvistamento. Gli operatori possono trovare una buona quantità di oggetti, contratti e scontri in tutto il complesso, soprattutto nelle strutture secondarie sulla riva orientale del fiume.

Tuttavia, l'obiettivo della squadra dovrebbe essere l'enorme fabbrica al centro: due strutture a più piani collegate da un passaggio pedonale coperto elevato, oltre a una serie di scalinate esterne in metallo e sporgenze. Sfrutta questi elementi per cambiare piano dall'esterno o per compiere movimenti rapidi e imprevisti durante uno scontro.

All'interno degli edifici della fabbrica, le squadre possono andare alla ricerca di casse di scorte con probabilità maggiori di trovare oggetti rari, soprattutto quelli con gas Nebula V o che proteggono dagli effetti di questo elemento instabile. Si possono trovare nei piani principali della fabbrica, nelle passerelle in alto, sui tetti che fungono anche da generatori e in spazi più angusti come ripostigli, uffici e l'area di controllo presente in alto in ogni piano della fabbrica.

L'area di controllo contiene una delle tante nuove meccaniche della Stagione 2: la trappola chimica.

Gli operatori scopriranno che tutti i pulsanti dei pannelli di controllo sono inutilizzabili, tranne uno: quello grande e rosso. Premendolo verrà rilasciato il gas Nebula V nel piano principale della fabbrica per un breve periodo di tempo.

Questo meccanismo ha bisogno di ricaricarsi dopo l'utilizzo, quindi la sua efficacia dipende dal tempismo e dal posizionamento della squadra avversaria. Tuttavia, se sfruttato a dovere, può dimostrarsi un ulteriore grande vantaggio per la squadra, oltre a quello dell'altezza.

Inoltre, come per tutte le zone nuove di Warzone, ci aspettiamo che sia molto frequentata, almeno per le prime settimane. Anche se gli affezionati all'aeroporto preferiranno lanciarsi in una zona familiare, la fabbrica chimica attirerà molti dei giocatori che scelgono Peak e l'arsenale come zona iniziale.

Laboratori di ricerca

Oltre alla fabbrica chimica, sulla mappa tattica i giocatori vedranno sette cerchi gialli disegnati. Ognuno di questi rappresenta la presunta posizione di un laboratorio di ricerca sotterraneo nascosto.

Se ne trovi uno, sappi che ha una sola entrata e nessuna via di fuga. Una volta dentro, potrai aprire diverse casse di scorte e avere buone probabilità di trovare oggetti relativi al gas Nebula V. Come nella fabbrica chimica, le forze dell'Asse pattugliano la zona, soprattutto i tunnel all'interno.

I veterani di Warzone possono sfruttare le strategie che hanno utilizzato per i bunker di Verdansk... sempre che riescano a trovare un laboratorio, ovviamente.

Principalmente, queste sono zone rischiose ma remunerative, posizionate in zone remote della mappa. Anche le altre squadre sono alla ricerca dei laboratori, quindi prevedi un piano difensivo (magari lascia uno o due compagni di vedetta) per non farti tendere un'imboscata dagli operatori avversari che arriveranno come avvoltoi.

Scontri con nemici: soldati dell'Asse e trasporti blindati

Queste nuove zone sono pericolose e molto importanti per determinare il successo della squadra, ma anche negli altri luoghi di Caldera dovrai fare attenzione a nuovi nemici...

Soldati dell'Asse

L'obiettivo dei soldati dell'Asse non è di vincere la battle royale (non sono neanche paragonabili a un operatore standard) ma sono pronti a proteggere i segreti del gas Nebula V con tutto quello che hanno.

Si possono trovare sul perimetro della fabbrica chimica, spesso sulle torri di avvistamento, o all'interno dei laboratori di ricerca sotterranei. Anche se tecnicamente possono abbatterti e ucciderti, prendendo le giuste precauzioni, riparandosi e sparando accuratamente, possono essere neutralizzate molto più rapidamente rispetto a un operatore corazzato.

Infliggono pochi danni, ma i loro fucili d'assalto non silenziati attirano l'attenzione. Appaiono nella mappa tattica e potrebbero rivelare la tua posizione alle squadre nemiche. Hai due modi per risolvere la situazione:

Il primo è ricordare gli anni di missioni furtive della Campagna e abbatterli prima che sparino. Un fucile di precisione silenziato dovrebbe essere il metodo più veloce, ma andrà bene qualsiasi tipo di arma silenziata.

In alternativa, puoi sfruttare i loro grilletti facili per attirare i nemici in un posto ben preciso.

Veicoli da trasporto blindati

L'Asse utilizza veicoli da trasporto blindati in tutta Caldera e sono molto più pericolosi rispetto ai soldati. Sono pronti a fornire rinforzi pesanti dopo la prima settimana della Stagione 2, in caso i soldati dovessero essere sopraffatti dagli operatori della Task Force d'élite.

Alcuni di questi veicoli si faranno vedere in ogni partita di Battle royale seguendo uno di sei percorsi prestabiliti (potrebbero aggirarsi per le miniere o girare attorno alla laguna) e sono segnalati da un'icona rossa sulla mappa tattica. Non possono essere fermati, ma possono essere distrutti... sempre che gli operatori siano disposti a impiegare tempo e munizioni per farlo.

Oltre a investire gli operatori che si mettono sulla loro strada, questi veicoli hanno due strategie difensive: torrette mitragliatrici e mine.

Le torrette mitragliatrici mirano automaticamente gli operatori più vicini, mentre le mine vengono posizionate dietro al veicolo durante il percorso. Entrambe possono infliggere danni, ma anche evitate: basta mantenere la distanza per sfuggire alle torrette e non mettersi in scia per stare alla larga dalle mine.

Come i soldati dell'Asse, i veicoli da trasporto blindati sono pericoli ambientali, e possono essere usati come diversivo, quando si combatte contro altre squadre. Anche distruggerli ha i suoi vantaggi: contengono oggetti molto preziosi, comprese le armi al Nebula V!

Mezzi di trasporto: aerei bombardieri e palloni di rischieramento

Preparati a solcare i cieli con questi due mezzi di trasporto che avrai a disposizione per spostarti agilmente a Caldera.

Aerei bombardieri

Questi nuovi velivoli sono pronti ad aggiungere una nuova variante strategica per Vanguard royale.

Gli aerei bombardieri sono meno agili dei caccia da combattimento, ma possono contare su un carico esplosivo capace di decimare veicoli, cannoni antiaerei e gruppi compatti di operatori.

Dopo il decollo, l'operatore può sganciare quattro bombe prima di dover attendere una lunga ricarica. Gli ordigni vengono sganciati da un vano posizionato sotto l'aereo, quindi l'operatore deve sorvolare il bersaglio e tenere in conto i movimenti del nemico.

Una bomba ben posizionata può distruggere anche lanci di equipaggiamento e cambiare radicalmente la modalità di approccio a queste potenti fonti di armi e tecnologia nelle modalità Battle royale.

Gli aerei bombardieri hanno una debolezza: non possono difendersi dai caccia da combattimento. Ecco i rapporti di forza in questa situazione:

- Gli aerei bombardieri sono deboli contro i caccia da combattimento.

- I cannoni antiaerei e i veicoli possono essere distrutti facilmente dagli aerei bombardieri.

- I caccia da combattimento sono deboli contro i cannoni antiaerei e i veicoli, a causa dei loro movimenti per colpire il bersaglio.

Se uno dei veicoli viene usato più degli altri in Vanguard royale, cerca la sua debolezza e sfruttala per riportare la squadra con i piedi per terra.

Pallone di rischieramento

Il pallone da rischieramento è senza dubbio il metodo più veloce per spostarsi a Caldera. Infatti, permette agli operatori di lanciarsi in aria e scendere con il paracadute in tutta sicurezza anche a centinaia di metri dalla posizione iniziale.

I palloni da rischieramento sono segnalati con la loro icona nella mappa tattica come per esempio ai piedi di Peak e sulle due piste d'atterraggio principali.

Usando i palloni, gli operatori sono completamente scoperti durante il lancio e tutto il volo. Tuttavia, la possibilità di cambiare rapidamente posizione può valere il rischio. Usarli per allontanarsi dal collasso del cerchio o da un'altra squadra può essere la strategia più veloce a tua disposizione.

Gli operatori possono distruggere i palloni per limitare le opzioni di fuga delle altre squadre. D'altra parte, i palloni possono anche essere rigonfiati spendendo una piccola quantità di denaro, un'ottima strategia se hai abbastanza soldi e sei in cerca di una via di fuga da una brutta situazione.

Attenzione: i palloni da rischieramento possono abbattere gli aerei se il pilota ci vola attraverso, quindi fai attenzione ad evitarli quando voli nel cielo.

Stazione di decontaminazione personale (S.D.P.)

La stazione di decontaminazione personale, un nuovo e raro potenziamento da campo di Caldera, è un dispositivo in grado di filtrare l'aria per diversi secondi, proteggendo chiunque si trovi al suo interno dagli effetti del collasso del cerchio o del gas Nebula V.

Dopo averlo attivato come un sistema Trophy, la S.D.P. crea una bolla di aria pulita per un breve periodo di tempo, prevenendo i danni e la visibilità ridotta dovuta ai due gas tossici. Si può utilizzare per ritardare le rotazioni in un'area più sicura o quando gli avversari mettono le mani su una bomba Nebula V.

Questi dispositivi vengono mostrati sulla mappa tattica di tutti una volta attivati e possono essere distrutti da esplosivi e proiettili. Quando ne attivi uno, ricorda che sarai al sicuro dagli effetti del gas, ma rimarrai esposto a una minaccia molto più letale: gli operatori avversari.

Nebula V nelle armi: potenziamenti da campo bombe e munizioni Nebula V

Oltre alla S.D.P., altri due potenziamenti da campo si basano sul Nebula V, il gas letale prodotto dalle fabbriche di Caldera.

Munizioni Nebula V

Le munizioni Nebula V non infliggono più danni dei proiettili normali, ma hanno una particolarità: quando un operatore viene abbattuto da un proiettile Nebula V, rilascia una nube di gas tossico.

Dopo aver attivato questo potenziamento da campo, l'operatore carica un certo numero di proiettili Nebula V nella sua arma. Puoi continuare a combattere normalmente, ma vedrai che dai nemici abbattuti si alzerà una nube di gas.

Chiunque provi a rianimare un operatore caduto, o si trovi a pochi metri da lui, soffrirà degli stessi sintomi dell'esposizione al collasso del cerchio: tosse, visione annebbiata e una piccola quantità di danni subiti nel tempo. Data la breve durata e la quantità modesta di danni inflitti, questa nube di gas non attiva le maschere antigas.

Inoltre, la nube di gas può riapparire se gli operatori subiscono altri danni da questo tipo di munizioni.

Non ci aspettiamo che questa meccanica rivoluzioni lo scontro a squadra, visto che la maggior parte dei giocatori d'élite abbattono tutti i nemici prima di eliminarli. Ma chi preferisce rianimare i compagni prima di continuare a combattere deve far attenzione al gas prima di rilasciare il grilletto per andare a rianimare.

Bomba Nebula V

Questa valigetta chiusa ricolma di il gas letale e dotata di una carica esplosiva può cambiare il modo in cui le squadre si spostano a Caldera, ma non si trova facilmente come i caricatori di munizioni Nebula V. Infatti, stiamo parlando dell'oggetto più raro di tutta Caldera.

L'Asse spesso utilizza i veicoli da trasporto blindati per spostarle attraverso l'isola e, a quanto si dice, potrebbero far ripartire la produzione di bombe durante la prima settimana di marzo...

Una volta attivata e posizionata davanti a un operatore, la bomba Nebula V esplode dopo un conto alla rovescia e non può essere disinnescata o distrutta. L'esplosione iniziale infligge molti danni in un raggio ridotto prima di far diffondere il gas verso l'esterno e danneggiare tutti gli operatori che non indossano una maschera antigas. Il gas rimane sul posto per un breve periodo di tempo prima di disperdersi o finire inghiottito dal collasso del cerchio.

Gli operatori possono sfuggire al gas proprio come fanno con il collasso del cerchio, ma la bomba Nebula V è uno strumento che può impedire l'accesso a determinate zone. Chi vuole attraversare il gas letale, dovrà equipaggiarsi con maschere antigas o stazioni di decontaminazione personali.

Utilizzandola, la squadra può intrappolare i nemici tra gli effetti della bomba e il collasso del cerchio, limitandone così le vie di fuga e posizionando altre trappole. Gli spostamenti sono importanti sia per attaccare che per difendersi con questo nuovo strumento, quindi vale la pena studiare la sua area d'effetto e l'ambiente per sfruttare al meglio l'arma più potente dell'Asse.

Preparati al lancio: 10 consigli in breve

1. Il pavimento è lava... o gas letale. Nella fabbrica chimica, evita di restare a terra se sospetti che altre squadre si trovino nelle passerelle in alto. Prova a sfruttare le scale esterne per salire al loro livello, altrimenti potrebbero riuscire a usare la trappola Nebula V e portarsi in vantaggio.

2. Giù nella botola. I laboratori di ricerca hanno una sola entrata e uscita. Preparati all'imboscata anche se le altre squadre non si lanciano nelle vicinanze. Manda uno o due compagni a protezione o usa una serie di uccisioni (per esempio il bombardamento di precisione o i colpi di mortaio) mentre ti trovi nel laboratorio per allontanare i nemici dall'alto.

3. Falsi allarmi. I soldati dell'Asse nella fabbrica e nei laboratori non infliggono molti danni, ma le loro armi non silenziate possono attirare l'attenzione degli altri operatori. Evitali ed eliminali velocemente per rimanere nascosto o costringili a sparare se vuoi far allontanare una squadra nemica vicina.

4. Impara dove non andare quando affronti un veicolo da trasporto blindato. Invece di avere punti ciechi, questi veicoli sono attrezzati per attaccare chi si mette in scia o si avvicina troppo. Resta alla larga per non farti attaccare e avvicinati dopo averli distrutti per raccogliere le ricompense.

5. Carta, forbice, bombardiere. Gli aerei bombardieri sono efficaci contro i cannoni antiaerei e i veicoli. Se ne vedi uno intento a distruggere l'isola, puoi metterti alla guida di caccia da combattimento e riprendere il controllo dei cieli.

6. Usa i palloni di rischieramento per spostarti rapidamente. Vuoi allontanarti in volo dal collasso del cerchio o da una bomba Nebula V? Trova un pallone di rischieramento sulla mappa tattica, o nel cielo visto che non sono difficili da vedere, e lanciati per coprire grandi distanze, rischiando però di essere colpito mentre ti trovi in volo.

7. Cadere con stile. Sono stati apportati vari miglioramenti ai paracadute in previsione dell'arrivo dei palloni di rischieramento a Caldera. Gli operatori adesso possono aprirli più velocemente dopo essersi lanciati dall'aereo o quando sono più vicini a terra... ma non troppo!

8. Le S.D.P. attirano l'occhio. Le stazioni di decontaminazione personali rivelano la posizione della tua squadra sulla mappa, quindi fai attenzione agli attacchi delle squadre di nemici quando le usi per evitare gli effetti di una bomba Nebula V o del collasso del cerchio.

9. Munizioni Nebula V — Letali nel combattimento a squadre.Un solo caricatore di munizioni Nebula V potrebbe non sembrare molto, ma se atterri un nemico, per i suoi compagni sarà più difficile rianimarlo. Usa queste munizioni nei combattimenti a squadre per evitare che gli avversari si ristabiliscano facilmente.

10. Evita le esplosioni. Le bombe Nebula V creano delle piccole nubi di gas simile al collasso del cerchio e facilmente visibili sulla mappa tattica. Preparati a cambiare strategia non appena le vedi e cerca le squadre che tentano disperatamente di sfuggire ai loro effetti per avvicinarti alla vittoria.

Domina su tutti i fronti.

Per maggiori informazioni su Call of Duty®: Vanguard, visita www.callofduty.com e www.youtube.com/callofduty e segui @SHGames@Treyarch@RavenSoftware@CallofDuty su Twitter, Instagram e Facebook.

© 2022 Activision Publishing, Inc. ACTIVISION, CALL OF DUTY,  CALL OF DUTY VANGUARD, CALL OF DUTY WARZONE, e WARZONE sono marchi di Activision Publishing, Inc

Per maggiori informazioni sui giochi di Activision, segui @Activision su Twitter, Instagram e Facebook.

L'Accordo di licenza e servizi del software verrà aggiornato. Seguire questo link [https://www.activision.com/it/legal/ap-eula] per visualizzare le modifiche.

+