Una guida alla Battaglia di Verdansk — L'evento di presentazione di Call of Duty®: Warzone™ per Call of Duty®: Vanguard

Treno avvistato. All'attacco! È arrivata la Battaglia di Verdansk, sviluppata da Beenox. Ecco la spiegazione dell'esperienza generale e come ottenere tutte le ricompense disponibili in quest'evento a tempo limitato.

  • Annunci
  • Guide

Una guida alla Battaglia di Verdansk — L'evento di presentazione di Call of Duty®: Warzone™ per Call of Duty®: Vanguard

Treno avvistato. All'attacco! È arrivata la Battaglia di Verdansk, sviluppata da Beenox. Ecco la spiegazione dell'esperienza generale e come ottenere tutte le ricompense disponibili in quest'evento a tempo limitato.

  • Annunci
  • Guide

Il distruttore di eserciti è in rotta verso la capitale della Kastovia. Ci sarà bisogno di tutti gli operatori disponibili per fermare il suo piano di distruzione totale.

Questo treno, una scena mai vista sul continente eurasiatico dai tempi della Seconda Guerra Mondiale, potrebbe radere al suolo Verdansk con le sue file di potenti torrette. Gli operatori piazzano le loro cariche per fermare questa mostruosità prima che raggiunga la città, ma il fato vuole diversamente: il motore si accende, le ruote iniziano a girare e la il bestione d'acciaio si avvia verso la stazione ferroviaria di Verdansk.

Nel caos, le informazioni parlano di bombardieri ostili in formazione a poca distanza dalla città. Gli operatori devono comunque mantenere la calma e proteggere la città usando tutto ciò che hanno a disposizione per distruggere questa spietata macchina mortale.

A prescindere dal risultato, lo scontro resterà negli annali come la Battaglia di Verdansk.

Quest'esperienza a tempo limitato resterà disponibile fino alle 10:30 PT del 23 agosto e offre diverse ricompense per la partecipazione a quest'esperienza unica a quartetti, la prima modalità PvE di Call of Duty: Warzone.

Ecco cosa c'è da sapere sulla Battaglia di Verdansk e sullo studio che l'ha realizzata:

Battaglia di Verdansk — Sviluppata da Beenox

Raven Software, lo studio di sviluppo principale di WarzoneTM, non è l'unico ad aver contribuito a questa massiccia esperienza di combattimento free-to-play. Quando si coltiva una community di oltre 100 milioni di account tra Verdansk e Rebirth Island, diversi studi giocano un ruolo fondamentale nel suo costante sviluppo.

Beenox, nota per aver sviluppato Call of Duty®: Black Ops Cold War per PC e Rebirth Island in Warzone, è lo sviluppatore principale della Battaglia di Verdansk. In collaborazione con Raven Software, lo studio di Warzone, Beenox ha realizzato questo esplosivo evento di gioco a tempo limitato per introdurre il trailer di presentazione mondiale di Call of Duty®: Vanguard.

"Una delle specialità di Beenox è il lavoro di squadra", ha dichiarato François Taddei, Design Director di Beenox che ha diretto la creazione della Battaglia di Verdansk. "Quando abbiamo iniziato a lavorare all'idea di come presentare Vanguard, l'abbiamo fatto tutti insieme. Era cruciale mantenere una visione comune tra tutti i membri coinvolti, perciò abbiamo organizzato diverse disamine e sessioni di gioco per permettere a tutto il gruppo di Warzone di condividere le sue opinioni. Ricevere feedback da più prospettive è stato un processo creativo fantastico. Non abbiamo consultato solo i nostri sviluppatori, ma anche quelli al lavoro su Warzone e Vanguard."

Battaglia di Verdansk — Quando giocare e cosa aspettarsi

La Battaglia di Verdansk è iniziata oggi con la playlist dedicata del 19 agosto, l'unica disponibile, che ha riunito l'intera community di Warzone per la presentazione di Vanguard.

Se ti sei perso gli sviluppi iniziali, non preoccuparti: l'evento sarà disponibile in una playlist dedicata di Warzone fino alle 10:30 PT del 23 agosto.

E ora passiamo alla missione per salvare Verdansk.

Preparativi pre-partita ed equipaggiamento

Nella Battaglia di Verdansk, otto diversi quartetti combattono insieme per sconfiggere una macchina mortale forgiata dal passato. Anche se gli operatori hanno a disposizione diversi armamenti moderni, non bisogna sottovalutare questo colosso solo in virtù della sua età: le sue torrette sono sufficientemente potenti da eliminare con facilità qualsiasi bersaglio e demolire qualunque operatore o veicolo che cerchi di intralciarlo. Mentre avanza verso la stazione ferroviaria, i suoi alleati le daranno copertura con attacchi a grappolo, complicando la vita agli operatori che si troveranno sotto una pressione costante.

Parlando di armamenti, gli operatori non avranno equipaggiamenti personalizzati, ma all'ingresso e al rientro riceveranno una fra tre armi di base:

Your Starting Primary Weapon: This exact FARA 83 configuration is one of three weapons that your Operator will drop into — and re-infil — Verdansk with instead of the default 1911. The other two weapons — the AK-47 (BOCW) and C58 — have similar attachments.

·       AK-47 (da Black Ops Cold War)

·       FARA 83

·       C58

Queste tre armi possono infliggere ottimi danni al treno, prima alle torrette e poi ai vagoni, nel corso del tempo.

L'arma secondaria è sempre un RPG-7, un potente lanciatore anti-veicoli particolarmente efficace contro il treno corazzato. Ricorda però che le munizioni per il lanciatore sono più limitate rispetto a quelle per l'arma principale.

Non dovrai quindi preoccuparti di cambiare equipaggiamento: riunisci la squadra, seleziona "La Battaglia di Verdansk" nel menu Gioca e preparati allo scontro.

Ingresso e piazzamento delle cariche TNT

Dopo la schermata di caricamento ti troverai sull'aereo di infiltrazione, in volo sulla parte sud-ovest di Verdansk. Consigliamo di lanciarsi il più vicino possibile al primo punto di imboscata, che corrisponde alla galleria ferroviaria tra l'ospedale di Verdansk e il blocco Torsk.

All'arrivo troverai del TNT da piazzare nella galleria per cercare di fermare la locomotiva. Interagisci con il TNT per raccoglierlo, dopodiché un punto nella galleria (indicato sull'interfaccia) per piazzarlo.

Quando più squadre avranno piazzato le cariche, inizierà il vero scontro…

L'arrivo del colosso — Imboscata e attacco

Quando il treno inizierà a muoversi per Verdansk, tutti gli operatori dovranno collaborare per distruggerlo prima che raggiunga la stazione ferroviaria.

Usando il fucile d'assalto e l'RPG-7 a loro disposizione, gli operatori dovranno concentrare il fuoco su diverse sezioni del treno: prima le torrette, poi i vagoni su cui erano montate, finché non avranno inflitto abbastanza danni. Il treno risponderà al fuoco con i suoi enormi cannoni e continuerà ad avanzare, distruggendo qualsiasi operatore o veicolo che si troverà sulla sua strada oltre ai costanti attacchi con granate a grappolo. Le torrette non esiteranno a concentrare il fuoco su un singolo operatore in assenza di altri bersagli, perciò uno sforzo combinato di più squadre potrebbe aumentare di molto le probabilità di sopravvivenza.

A Verdansk ci saranno anche veicoli molto utili per tenere il passo del treno attraverso l'area industriale. Ricordate che il tragitto sarà lo stesso di quello del normale treno visibile nelle partite di Warzone.

In questa modalità la morte non è permanente. Se un operatore muore, rientra con un altro equipaggiamento casuale composto da una delle tre armi descritte sopra.

Gli operatori possono anche trovare speciali lanci di equipaggiamento che spesso arrivano dopo la distruzione di un vagone del treno. Questi lanci contengono potenti armi da utilizzare contro il treno, come mitragliatrici leggere, Minigun e altre armi pesanti.

In breve, elimina prima le torrette e poi i vagoni e riuscirai a uscire dall'area... ma lo scontro non finirà lì.

Il cielo si oscura — L'estrazione

La distruzione del treno non segnerà la fine dello scontro.

Il cielo si riempirà improvvisamente di centinaia di bombardieri pronti a colpire tutti gli operatori a terra e portare a termine il lavoro iniziato dal treno corazzato. A questo punto, sulla mappa verrà indicato un punto d'estrazione, dall'icona simile a quella del contratto segreto "Contrabbando".

Fai tutto il possibile per raggiungere il punto d'estrazione, pur sapendo che le possibilità di sopravvivenza sono quasi nulle… 

Battaglia di Verdansk — Ricompense e suggerimenti

Hai completato la Battaglia di Verdansk? Congratulazioni! Hai partecipato a un evento unico insieme alla community di Call of Duty®.

Non si tratta di un'esperienza singola. La Battaglia di Verdansk sarà ripetibile fino alle 19:30 CEST del 23 agosto. Se vuoi ottenere tutte le ricompense dell'evento, potresti dover affrontare nuovamente lo scontro.

L'evento prevede tre categorie di ricompense, basate sui nove obiettivi disponibili: partecipazione, estrazione e danni inflitti al treno.

Gioca alla Battaglia di Verdansk — Ricompensa: Emblema Chiamata alle armi (epico)

Completa la Battaglia di Verdansk — Ricompensa: progetto per mitragliatrice leggera Foresta oscura (leggendario)

Se state leggendo dopo aver partecipato alla Battaglia di Verdansk, dovreste già avere queste ricompense sul vostro account. (In caso contrario, contatta il supporto Activision)

Se non l'hai ancora fatto, basterà partecipare all'evento. Il progetto mitragliatrice leggera Foresta nera può essere un'ottima aggiunta al vostro equipaggiamento: non perdetevela!

Interagisci con il punto d'estrazione — Ricompensa: portafortuna arma Squaletto (epico)

Anche se non è facile, durante la Battaglia di Verdansk è possibile raggiungere il punto d'estrazione.

Prima di tutto familiarizza con la conformazione dell'area Zhokov Scrapyard, perché dovrai correre attraverso, intorno e sopra ai container e a parti di aerei rotti per raggiungere il punto dell'estrazione. La guida strategica ufficiale di Warzone parla qui dell'area. Oltre a studiarla in gioco, ti consigliamo di lanciartici nelle normali partite di Warzone o di rigiocare l'evento per trovare il percorso migliore verso la salvezza.

Inoltre, presta attenzione all'arma che avrai con te in questa fase dell'evento. Le armi più pesanti ti rallenteranno come nelle partite Battle royale, perciò valuta se abbandonarle per poter contare su un po' di velocità extra.

30.000 danni totali di squadra al treno — Ricompensa: progetto coltello Impalatore repubblicano (epico)

45.000 danni totali di squadra al treno — Ricompensa: Adesivo Duello (epico)

60.000 danni totali di squadra al treno — Ricompensa: Orologio Cronoprogramma (epico)

Danni totali della squadra al treno — Ricompensa: Emblema animato (leggendario)

100.000 danni totali di squadra al treno — Ricompensa: skin per moto da cross Viaggiatore siberiano (epica)

135.000 danni totali di squadra al treno — Ricompensa: biglietto da visita animato Vincolo di guerra (leggendario)

La sezione più corposa dell'obiettivo è relativa ai danni inflitti al treno dall'intera squadra.

Sotto i livelli di salute e corazza, nell'angolo inferiore sinistro dello schermo, vedrai la voce "Danni totali squadra". Man mano che la squadra infliggerà danni al treno, l'indicatore si riempirà e passerà poi al traguardo successivo (25.000 danni, 50.000 danni e così via).

Oltre a recuperare i lanci di equipaggiamento quando possibile (dato che contengono armi più potenti da usare contro il treno), fai caso al contorno rosso sulle torrette: indica che prima di danneggiare il vagone dovrete distruggerle. Dopo aver concentrato il fuoco su una particolare torretta, potrai passare al vagone o a un'altra torretta.

Inoltre, anche se toccare il treno dal suolo equivale a morte certa, è possibile atterrare sul treno. Questa rischiosa manovra può permetterti di danneggiare direttamente il treno, ma dovrai ovviamente trovare un riparo adeguato sul vagone o verrai spazzato via in meno che non si dica.

Infine, come gli operatori d'élite già sanno, è possibile sparare con le proprie armi nella fase iniziale della caduta libera. Tagliare il paracadute darà accesso temporaneo all'equipaggiamento, permettendoti di sparare un razzo o una dozzina di proiettili a una torretta o a un vagone prima di tornare a concentrarti sull'atterraggio. Non infliggerai moltissimi danni, ma ogni proiettile può essere decisivo per ottenere quelle fantastiche ricompense.

Non importa se raggiungerai o meno il punto d'estrazione o se la squadra si concentrerà su danni o sopravvivenza: a Verdansk c'è bisogno di tutti gli operatori per sconfiggere questa macchina mortale proveniente dal passato... e per dare un'occhiata in anteprima alla guerra che arriverà il 5 novembre.

È il momento di Dominare su tutti i fronti. Ci vediamo online.

Per maggiori informazioni su Call of Duty®: Warzone™, visita www.callofduty.comwww.youtube.com/callofduty e segui @RavenSoftware e @CallofDuty su Twitter, Instagram e Facebook.

© 2021 Activision Publishing, inc. ACTIVISION, CALL OF DUTY, CALL OF DUTY BLACK OPS, CALL OF DUTY WARZONE. WARZONE e CALL OF DUTY VANGUARD sono marchi di Activision Publishing, Inc.

Per maggiori informazioni sui giochi di Activision segui @Activision su Twitter, Facebook e Instagram.